Domande frequenti

Domande frequenti

Il monitoraggio continuo del glucosio, o CGM, è il processo di misurazione automatica della quantità di zuccheri (glucosio) nel corpo ogni pochi minuti, con un sensore posizionato sotto la pelle. Le rilevazioni continue consentono al sistema di utilizzare i dati per prevedere i possibili livelli di glucosio nell’immediato futuro e visualizzano tali informazioni sotto forma di freccia. Con il valore effettivo del glucosio, più la freccia, puoi vedere meglio cosa sta accadendo ai tuoi livelli di glucosio.

I sistemi CGM oggi disponibili misurano il glucosio nel liquido interstiziale, ovvero il liquido che si trova tra le cellule appena sotto la pelle. Poiché il CGM misura il glucosio in una parte diversa del corpo, la concentrazione non risulterà uguale a quella del sangue, ma sarà molto simile. Un glucometro richiede di prelevare un piccolo campione di sangue principalmente dalla punta del dito e di posizionarlo su una striscia reattiva inserita all’interno di uno strumento. Questo fornisce un valore di glucosio basato sulla quantità di glucosio nel campione di sangue in quel momento. Il CGM fornisce in modo automatico e continuo i valori del glucosio ogni pochi minuti, utilizzando un sensore inserito appena sotto la pelle. Il livello di glucosio prelevato dal sangue può essere diverso dal livello di glucosio nel fluido sotto la pelle. Con i sistemi CGM tradizionali e FGM (Flash Glucose Monitoring) è necessario inserire un nuovo sensore attraverso la pelle ogni 7-14 giorni. Con il sistema CGM Eversense, un singolo sensore inserito tramite procedura, dura mesi.

Il sistema CGM Eversense utilizza la tecnologia a fluorescenza per misurare il glucosio con un minuscolo sensore impiantato sotto la pelle. Questa avanzata tecnologia di CGM consente di utilizzare un singolo sensore per mesi. Uno Smart Transmitter viene indossato sopra il sensore utilizzando un adesivo delicato che viene sostituito quotidianamente. Lo Smart Transmitter può essere rimosso e sostituito senza terminare la sessione del sensore. Lo Smart Transmitter alimenta il sensore in modalità wireless, raccoglie i dati sul glucosio e li invia all’App mobile Eversense.

Il monitoraggio del glucosio Flash, abbreviato FGM, utilizza un sensore indossato sul corpo, che richiede l’inserimento di un nuovo sensore ogni 10-14 giorni. L’FGM fornisce un valore di glucosio su richiesta, utilizzando un dispositivo di lettura proprietario o una app mobile, tenuti sopra il sensore per ottenere in modalità wireless un valore del glucosio. Il sistema CGM Eversense utilizza un piccolo sensore, che viene inserito completamente sotto la pelle e non richiede sostituzione fino a 6 mesi. Uno Smart Transmitter alimenta il sensore in modalità wireless, raccoglie automaticamente i dati del glucosio ogni 5 minuti e li invia all’app mobile Eversense sullo smartphone compatibile. Gli avvisi possono essere attivati automaticamente.

Si tratta di una procedura ambulatoriale eseguita da un medico, che richiede approsimativamente 15 minuti.

Lo Smart Transmitter alimenta il sensore in modalità wireless. Questo attiva il sensore, sul quale lampeggia una sorgente luminosa a LED. Un rivestimento in polimero fluorescente all’esterno del sensore risponde alla luce a LED. Il glucosio del corpo si lega in modo reversibile al rivestimento e la quantità di luce emessa dal rivestimento aumenta e diminuisce con la concentrazione di glucosio nel corpo. Questa luce emessa viene misurata da fotorilevatori all’interno del sensore. Un circuito speciale digitalizza le misurazioni e invia i dati allo Smart Transmitter. Lo Smart Transmitter calcola il valore, la previsione e la velocità di variazione del glucosio, e invia le informazioni all’app mobile.

Lo Smart Transmitter invia i dati del glucosio tramite Bluetooth* a un dispositivo mobile compatibile che usa l’applicazione mobile Eversense.

Il sistema CGM Eversense è compatibile con vari dispositivi. Per un elenco completo visita la pagina della compatibilità.

Lo Smart Transmitter invia automaticamente le rilevazioni del glucosio all’app ogni 5 minuti.

Sì, lo Smart Transmitter è resistente all’acqua. Può essere immerso in 1 metro d’acqua per un massimo di 30 minuti.

Riceverai avvisi con vibrazione sul corpo quando raggiungi i livelli di avviso del glucosio impostati. Vedrai e udirai anche l’avviso o la notifica sull’app mobile Eversense.

Il sistema CGM Eversense è disponibile in diversi luoghi nel tuo Paese. Per un elenco completo, visita la pagina dedicata alle cliniche.

Il sistema CGM Eversense è compatibile con Roche Smart Pix 3.0, Diasend/Glooko e il programma Eversense DMS Pro. Per ulteriori informazioni su Eversense DMS, visita la nostra pagina DMS.